La comunicazione persuasiva

La comunicazione persuasiva è sicuramente  uno degli strumenti più potenti che possono fare la differenza tra ottenere o meno quello che si vuole. Comunicare in modo persuasivo significa, sostanzialmente, ottenere la risposta che ci siamo prefissi come obiettivo dalla nostra comunicazione, scritta o verbale che sia. 

È palese che può essere applicata a qualsiasi campo della nostra vita di relazione, dalla vendita alle relazioni personali, dalle presentazioni in pubblico al colloquio di lavoro.

Prima di entrare più nello specifico di come una comunicazione possa essere persuasiva, ci tengo a precisare che la parola “persuasione”, per me e in generale per la formazione che professo e seguo, non ha nessuna accezione negativa!

La comunicazione persuasiva non è mai un’opera di convincimento forzata che induce il ricevente del messaggio ad agire contro il suo volere. Bensì è una comunicazione talmente efficace, efficiente, chiara e positiva che trova nel nostro interlocutore piena collaborazione!

…qualsiasi tentativo atto a modificare atteggiamenti e/o comportamenti senza usare coercizione o inganno.

BJ Fogg

In ultima analisi si può asserire che tutta la comunicazione efficace è persuasiva, nel senso che raggiunge lo scopo! Fa passare il messaggio che voglio comunicare ed ottenere la risposta che voglio! Come si ottiene una comunicazione persuasiva? È l’insieme di più strategie, studiate per decenni da vari scienziati in diversi campi come la psicologia, la sociologia, la PNL e la linguistica, a far si che il tuo messaggio sia persuasivo.

Leggi tutto “La comunicazione persuasiva”